NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Con il decreto n.6315 dell'08-04-2021 è stato dato il via al bando del Servizio Civile Regionale per permettere ai volontari di proporre la propria candidatura per i progetti del servizio civile

e' sufficiente visitare la pagina dedicata 

                Le candidature possono essere presentate nel periodo tra il 29 aprile al 28 maggio 2021                                          quindi entro e non oltre le ore 14.00 del 28 maggio 2021

da persone giovani femmine e maschi che:

  • siano regolarmente residenti, domiciliati o soggiornanti in Toscana;
  • in età compresa fra i 18 e 29 anni (30 anni non ancora compiuti);
  • siano disoccupati o inattivi;
  • siano in possesso di idoneità fisica;
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitive alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

  • Può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia.

Non possono invece presentare candidatura:

  • coloro che svolgono o abbiano già svolto servizio civile nazionale/universale o servizio civile regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontari, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06. Non è inoltre consentito svolgere contemporaneamente il servizio civile regionale in Toscana ed un altro servizio civile, nazionale o universale.
  • Coloro che abbiano avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo. In tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.

A fronte del servizio prestato i candidati che saranno selezionati svolgeranno nel progetto un periodo di volontariato di 12 mesi nella nostra organizzazione, ricevendo mensilmente un rimborso di euro: 433,80.     La procedura per il pagamento dei giovani è avviata dopo la conclusione del terzo mese di servizio.

 

Eta Beta Onlus anche quest'anno partecipa con DUE progetti:

 

Scheda Progetto 3967 (ex-3217):

"Itinerari pedonali scuola-casa e Cultura per una mobilità sostenibile"

4 posti

 

Progetto Itinerari - 3967
E' possibile dare un'occhiata alle seguenti pagine:

e

Scheda progetto 4109 (ex-3451):

"La biodiversità: un valore per incrementare la resilienza

e la produttività degli ecosistemi naturali ed agricoli"

4 posti

 

Progetto Biodiversità - 4109
è possibile dare un'occhiata alle seguenti pagine:
 
 

 

Per tutte le informazioni sui progetti si invita a scaricare e leggere bene le schede-progetto.

Per ulteriori informazioni e supporto alla candidatura, potete venire a trovarci (fissando un appuntamento)

in Associazione, in Via Alessandro Volta 34-38, a Castelfiorentino

oppure contattaci:

In caso di qualunque necessità è possibile scrivere a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  

 o chiamare in orario d'ufficio il numero: 0571.1553481

 

Come presentare domanda?

La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente on-line, per un solo progetto. Si può fare collegandosi alla piattaforma dedicata, dove è possibile candidarsi selezionando nel menù a tendina:

Bando progetti 2018 (prima proroga) finanziato con risorse Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020

 

La compilazione della domanda può essere effettuata in due modi alternativi: 

- per mezzo di tessera sanitaria elettronica (CNS) inserita in un lettore di smartcard collegato ad un computer collegato ad internet al link (Consigliato)

 - senza carta sanitaria seguendo le istruzioni per la compilazione accedendo al link in questo caso sarà necessario anche fornire il fac-simile della propria carta d'identità in uno dei formati indicati

 

 Per informazioni su come presentare domanda, è possibile consultare le 

“Istruzioni per la Compilazione Online Domanda Servizio Civile”

Le Chiavi della Città 2020 - 2021 - La biodiversità nel cibo 2.0

 

Progetto gratuito per la classe soggetto a possibili limitazioni nel numero di richieste accolte 

 

                             

 

Progetto di educazione alimentare adatto a:


- bambini / e della scuola dell'infanzia, 


- bambini / e della scuola primaria e secondaria di primo grado.


 
Obiettivi generali: 

 
Conoscere la storia e la cultura agro - alimentare del nostro territorio

Conoscere l'importanza dell'acqua,

Distinguere cibi stagionali da quelli di importazione,

Conoscere la filiera corta, 

Imparare ad evitare lo spreco del cibo,

Packaging e plastica. 


Articolazione: 


3 incontri:

– Un incontro introduttivo in classe (due ore)

– Una visita-laboratorio presso la scuola (due ore circa)

– Una visita all’orto didattico e laboratorio didattico (sei ore circa) 

oppure laboratorio didattico in classe (due ore circa).

Si consiglia comunque la visita all’Orto Didattico.


Per prenotazioni ed ulteriori informazioni


si invita a visitare il sito


de " Le Chiavi della Città "

La biodiversità nel cibo 2.0

progetto n. 95 

 

si può anche telefonare al referente del progetto


Tel. 347.2195091 Elisabetta


da Lunedì - Venerdì


dalle 9.00 alle 13.00 / 14.00 alle 18.00


Associazione

C.F. 91020790480 

www.etabetaonlus.org

Servizio Civile Regionaleun'opportunità per TE!

 

Se vuoi metterti alla prova e

CRESCERE INSIEME a noi...

 

 

 

 

Progetto:

Itinerari pedonali scuola-casa e Cultura per una mobilità sostenibile

 

Progetto

 La biodiversità : un valore per incrementare la resilienza e la

produttività degli ecosistemi naturali ed agricoli

 

Decreto dirigenziale 6315 del 8 aprile 2021 

Bollettino Ufficiale della Regione Toscana 

BANDO

 

Le iscrizioni si effettuano online dal portale di Regione Toscana

https://servizi.toscana.it/sis/DASC

 con o senza carta sanitaria alla mano

 

entro il 28 maggio 2021

(entro le ore 14.00)

 

Contattaci per informazioni: 324.7799951

 

 

 

 Progetto di Educazione Alimentare n. 95

  

  LA BIODIVERSITA' NEL CIBO 2.0

 

Progetto GRATUITO per la classe 

Iscrizioni dal 1° ottobre al 30 ottobre 2020

Per iscrizioni: QUI

Per approfondimenti : QUI

  

 

Il cibo è oggi una conquista che pare definitiva, un diritto acquisito.

Eppure la scelta del cibo, e la sua qualità non saranno mai una conquista definitiva.

In questo senso la conoscenza del cibo, il suo apprezzamento e soprattutto il suo

riconoscimento riguarda da sempre ogni nuova generazione che oggi non si

misurano più con la fame, ma con la normale scarsa capacità di distinguere dei

piccoli tra un cibo vero, nutriente e di origine trasparente e cibi di qualità nutrizionale

ed origine perlomeno dubbia.

 

 

 

 

 

Siamo molto lieti di informare che quest'anno saremo presenti nell'ambito Le Chiavi della Città con tre diversi progetti didattici rivolti agli studenti delle scuole fiorentine.

Il nostro progetto di educazione alimentare è LA BIODIVERSITA' NEL CIBO 2.0 codice 91

Si articola in 3 incontri , di cui uno dedicato alla visita dell'Orto Di Animazione ed un altro alla preparazione dei cibi. La visita in fattoria altamente consigliata potrebbe essere utilizzata anche come occasione per la gita scolastica di un giorno, prevista da molti istituti scolastici. La località è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Ci avvaliamo di una considerevole esperienza e competenza, di una fattoria di animazione a disposizione da anni delle scuole, e di una banca dei semi delle piante alimentari unica nel suo genere... non solo in Toscana... probabilmente ci hai visto al Festival dei Bambini a Firenze 2015 e 2016 al Giardino dell'Orticoltura, oppure addirittura... in passato nella tua scuola.

Questo percorso negli ultimi tre anni ha riscosso un enorme successo tra il pubblico scolastico ed oltre, tanto da suscitare interesse anche a livello nazionale.

La partecipazione per le classi del territorio di Firenze è gratuita ed è condizionata alla preventiva ed obbligatoria prenotazione online effettuata nei tempi prefissati; è ammessa la partecipazione al progetto a condizioni particolari anche alle classi di altri territori*.

Il termine di iscrizione online per Firenze è il 9 ottobre 2019

Per maggiori info si veda la pagina descrittiva del catalogo da cui è possibile anche effettuare la prenotazione

 

ATTENZIONE! Si ricorda alle/agli educatrici/educatori-insegnanti di fare richiesta di adesione

ai progetti solo per la/e classe/i di propria competenza per un massimo di 8 progetti a classe

e per i propri corsi di formazione.

Un incontro con gli insegnanti che hanno iscritto le proprie classi, è stato programmato per il 19 ottobre 2017

in Via Nicolodi 2 primo piano; al fine di illustrare metodi ed obiettivi da raggiungere oltre al confronto diretto

tra responsabili e docenti. Non mancate!

COME FARE PER ISCRIVERSI

L'iscrizione è possibile visitando la pagina di accesso

Dopo aver fornito le credenziali d'accesso (username e password)

indicare nel form il codice progetto e fornire tutte le altre informazioni richieste.

* per le classi di scuole interessate che non rientrano però nel territorio del comune di Firenze si prega di prendere contatto con l'associazione Eta Beta. Per informazioni ed iscrizioni prendere contatto con: +39 347.2195091

Eta Beta Onlus  -  via Alessandro Volta 38  -  I-50051 Castelfiorentino

Molte informazioni sono disponibili anche allo 055.2625686 (P. Grazzini c/o Comune di Firenze)

oppure presso Settore Scuole & Educazione - Eta Beta Onlus al 347.2195091 (Elisabetta Su)

Seguici anche sui social e per rimanere informata/o scrivi Mi Piace su:

 https://www.facebook.com/etabeta.fatanimaz

 https://www.facebook.com/pages/Associazione-Eta-Beta-onlus

 https://twitter.com/EtaBetaOnlus