Sei cassaintegrato? Sai che puoi renderti utile anche adesso?

       

        da lunedì a venerdì - orario: 9.30 / 18.30

Il progetto è riservato ai lavoratori in cassa integrazione, contratto di solidarietà, mobilità, Aspi, mini Aspi e altre forme di sostegno al reddito.  

E' uno scambio tra il sostegno che la collettività riconosce sotto forma di ammortizzatore sociale e un servizio utile che il percettore dell'aiuto dona e restituisce alla collettività. Il fine è coinvolgere i lavoratori in difficoltà in attività di volontariato. Questo, in sintesi, è l’obiettivo di #diamociunamano, progetto lanciato dal ministero del Lavoro in collaborazione con Anci e Forum del terzo settore a cui Eta Beta ha prontamente aderito. L’iniziativa è partita ufficialmente il 2 febbraio, sarà possibile partecipare anche in progetti che sono già iniziati.

L’adesione è solo su base volontaria: sarà lo stesso cittadino interessato a doversi attivare per accedere a #diamociunamano e per l'opera di volontariato non riceverà ovviamente alcuna retribuzione aggiuntiva per le attività svolte.

Se sei interessato, o desideri informazioni,  mettiti in contatto direttamente con l’Associazione e comunica la tua disponibilità. Una volta presi i necessari accordi, saremo noi in associazione a chiedere di attivare la relativa copertura assicurativa. Partecipare a #diamociunamano non influisce invece minimamente sul godimento del trattamento previsto dall'ammortizzatore sociale goduto.